II° Giornata Europea di Amicizia con il Popolo Saharawi

II° Giornata Europea di Amicizia con il Popolo Saharawi

Data :

5 luglio 2023

II° Giornata Europea di Amicizia con il Popolo Saharawi
Municipium

Descrizione

II° Giornata Europea di Amicizia con il Popolo Saharawi
Bologna, Giovedì 6 luglio 2023
 
Il movimento di solidarietà con il popolo Saharawi, costituito da numerose associazioni di solidarietà, dai Comuni gemellati in Italia e all’estero e dalla Rete Saharawi, promuove anche quest’anno un’importante iniziativa dedicata alla solidarietà europea con il popolo saharawi, da 50 anni in esilio per il diritto all’autodeterminazione del Sahara Occidentale.
La “Seconda Giornata Europea di Amicizia con il Popolo Saharawi” si terrà nella splendida cornice della Cappella Farnese di Palazzo d’Accursio a Bologna il 6 luglio a partire dalle ore 14.00 alle ore 18.30 ed è promossa con l’EUCOCO (Coordinamento Europeo di Solidarietà e Sostegno al Popolo Saharawi), dalle Rappresentanze del Fronte Polisario in Europa, in Italia e in Svezia e Norvegia.
Sono previsti interventi di numerosi esponenti delle Regioni Emilia-Romagna e Toscana, dell’Intergruppo parlamentare italiano “Amici del Popolo Saharawi”, dell’ANCI, dell’AICCRE e di diversi rappresentanti di Comuni gemellati, dell’Università di Bologna, di rappresentanti di Paesi confinanti con il Sahara Occidentale come l’Algeria e la Mauritania, della solidarietà europea (in allegato il programma).
Già lo scorso anno a Firenze la Rete accolse nella prestigiosa Sala dei Cinquecento numerose delegazioni di enti locali italiani ed europei per conoscersi, scambiare esperienze, rinnovare i patti di amicizia e gemellaggi già in essere con istituzioni saharawi e per siglarne di nuovi.
Ad oggi sono attivi centinaia di atti formali siglati, di cui 312 in Italia dove nel 2024 si celebreranno i 40 anni dal primo gemellaggio (sottoscritto nel 1984 dal Comune di Sesto Fiorentino) e che vede, in Emilia-Romagna, i Comuni di Campogalliano e di Novi di Modena tra i gemellaggi più “antichi” (siglati nel 1996).
Gli obiettivi principali della II° Giornata sono:
- tenere viva l’attenzione sulla questione del diritto all’autodeterminazione del Sahara Occidentale, quale ultimo territorio africano ancora in via di decolonizzazione europea, attualmente in stato di guerra e sottostante l’occupazione del Marocco sebbene deplorata dall’ONU;
- attivare e/o rinnovare Patti di Amicizia/Gemellaggio tra enti locali italiani ed europei e saharawi;
- incrementare iniziative di sostegno concreto umanitario e di sviluppo della popolazione sahrawi rifugiata, in primis l’accoglienza estiva dei “Piccoli Ambasciatori di Pace” nelle città italiane ed europee.
 
COMITATO PROMOTORE IIa GIORNATA EUROPA DI AMICIZIA CON IL POPOLO SAHARAWI
- sollecitare a tutti i livelli, a partire dal Governo italiano fino all’ONU, l’istituzione di una “Giornata dei Patti di Amicizia e Gemellaggi fra i popoli” per sottolineare l’importanza di questo strumento per il dialogo, la fratellanza e la vicinanza tra i popoli attraverso le attività culturali, educative, sportive e di solidarietà.
Nel corso della giornata verranno presentati alcuni brevi video che testimoniano importanti iniziative: la proposta di un viaggio istituzionale ai campi profughi saharawi, il libro del Gruppo Diritti Umani della Rete “Prigionieri politici Saharawi – Campagna Ora Liberi” con un estratto di alcune testimonianze al seminario svolto a Napoli il 20 maggio “Diritto al respiro”, gli sviluppi del progetto sul diabete e il libro “40 anni di Accoglienza in Italia dei Piccoli Ambasciatori di Pace” a cura di Gianluca Diana.
L’iniziativa di Bologna, superata la triste e difficile situazione della pandemia, si pone all’avvio dell'accoglienza dei Piccoli Ambasciatori di Pace saharawi che giusto il 3 luglio arriveranno e saranno ospiti in tutta Italia in diverse province e in prospettiva della 47a edizione dell'EUCOCO 2023 che si terrà a Toledo il 2 e 3 dicembre del 2023 e che riunisce tutte le realtà a livello internazionale.
Ufficio Stampa del Comitato Promotore
Aderenti al Comitato Promotore
Regione Emilia-Romagna – Assemblea legislativa
Regione Toscana
“Rete Saharawi – Solidarietà Italiana con il popolo saharawi ODV”
EUCOCO (Coordinamento Europeo di Solidarietà e Sostegno al Popolo Saharawi) RASD - Fronte Polisario Europa, Svezia e Norvegia, Italia
ANCI Emilia-Romagna
AICCRE Emilia-Romagna
Intergruppo parlamentare “Amici del popolo saharawi”
Istituto Cervi
CGIL RAVENNA
CGIL FERRARA
ELENCO Associazioni (in progress) ELOUALI
KABARA LAGDAF JAIMA SAHRAWI HELP FOR CHILDREN CITTÀ VISIBILI
CISP
NEXUS
SAHARA LIBERO COMITATO SELMA
GDEIM IZIK TUTTI I MONDI TIRIS
ARCI MODENA
ARCI EMILIA ROMAGNA AFRICA 70
VETERINARI SENZA FRONTIERE CRESCERE INSIEME
AUSER EMILIA ROMAGNA
ARCI MODENA
ARCI EMILIA ROMAGNA
ELENCO Comuni (in progress)
ALBINEA (RE)
BEDONIA (PR)
BOLOGNA
BORGO VAL DI TARO (PR)
CALENZANO (FI)
CAMPI BISENZIO (FI)
CAMPOGALLIANO (MO)
CASTELFRANO EMILIA (MO)
CASTELNUOVO MONTI (RE)
CONCORDIA sul SECCHIA (MO) FIORANO MODENESE (MO)
IMPRUNETA  (FI)
LAMA MOCOGNO (MO)
LUZZARA (RE)
MODENA
NOVELLARA (RE)
NOVI di MODENA (MO)
PARMA
QUATTRO CASTELLA (RE)
REGGIO EMILIA
SESTO FIORENTINO (FI)
SIGNA (FI)
 
Fonte: RETE SAHARAWI (Solidarietà Italiana con il Popolo Saharawi) e Comitato Selma 2.0 di Impruneta
Municipium

Allegati

Locandina 6 luglio 2023 Giornata Europea di Amicizia con il Popolo Saharawi.

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?
1/2
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?
1/2
Vuoi aggiungere altri dettagli?
2/2
Inserire massimo 200 caratteri
È necessario verificare che tu non sia un robot
Cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la Cookie Policy