Contributo a favore delle famiglie con figli minori disabili anno 2022

Contributo a favore delle famiglie con figli minori disabili anno 2022

Data :

11 gennaio 2022

Contributo a favore delle famiglie con figli minori disabili anno 2022
Municipium

Descrizione

"Contributo per famiglie con figli minori disabili gravi"
Collegato Legge di Stabilità 2019 - L.R. 73/2018 art 5
Contributo a favore delle famiglie con figli minori disabili
Vista la legge regionale n. 54 del 28 dicembre 2021 (Disposizioni di carattere finanziario. Collegato
alla legge di stabilità per l'anno 2022.);

Richiamato l'articolo 19 “Contributi a favore delle famiglie con figli minori disabili” della
sopracitata legge che istituisce per l’anno 2022 un contributo finanziario annuale a favore delle
famiglie che vivono particolari situazioni di disagio, suscettibili di aggravarne le difficoltà
finanziarie, e connesse in particolare alla presenza di figli minori disabili;

Richiamato il comma 3 del medesimo articolo 19 della l.r. 54/2021 ai sensi del quale il contributo
annuale di cui sopra è concesso dal Comune di residenza del richiedente a seguito di specifica
istanza presentata entro il 30 giugno di ciascun anno di riferimento del contributo stesso;
Dato atto che il comma 5 dell'articolo 19, l.r. 54/2021 prevede che le istanze di concessione dei
benefici siano redatte secondo uno schema - tipo approvato con decreto del dirigente regionale
competente per materia;

Ritenuto quindi necessario procedere all'adozione della modulistica da utilizzare per la
presentazione delle istanze di contributo, annualità 2022;
Stabilito che per l’anno 2022 le istanze possono essere presentate al Comune di residenza a partire
dal 10 gennaio 2022 e fino al 30 giugno 2022;

Stabilito inoltre che il pagamento delle domande di contributo valide sarà effettuato periodicamente
con riferimento a quelle pervenute e validate dai Comuni competenti e seguendo un ordine di data
di presentazione dell’istanza da parte dei cittadini;

Ritenuto di prevedere le seguenti modalità alternative di presentazione al Comune di residenza delle
istanze di concessione dei contributi:

a. presentazione dell’istanza da parte del richiedente su modulo cartaceo mediante consegna
presso gli uffici del Comune di residenza.
b. presentazione dell’istanza da parte del richiedente mediante posta elettronica certificata
inviata all’indirizzo di posta certificata del Comune di residenza. In tal caso occorrerà
riprodurre il modulo cartaceo in formato digitale.
c. presentazione dell’istanza da parte del richiedente su modulo cartaceo mediante spedizione
postale a mezzo raccomandata A/R al Comune di residenza.
Precisato altresì che per l’inoltro mediante spedizione a mezzo raccomandata A/R farà fede la data
del timbro di accettazione dell’ufficio postale;
Preso atto che ai sensi della l.r. 54/2021 art. 19, comma 5, la modulistica deve essere pubblicata sul
sito istituzionale della Regione;
                                                             DECRETA
1. di approvare lo schema-tipo, di cui all’allegato A al presente decreto, per la presentazione,
relativamente all'anno 2022, delle istanze ex articolo 19 della l.r. 54/2021, inerenti il
contributo per i figli disabili minori da utilizzarsi a partire dal 10 gennaio 2022 e con
termine ultimo stabilito nel 30 giugno 2022;
2. di approvare l'allegato B al presente decreto, che contiene l' Informativa agli interessati ex
art. 13 Regolamento UE n. 679/2016 “Regolamento generale sulla protezione dei dati”
relativa ai procedimenti di cui trattasi;

Municipium

Allegati

Istanzacontributo22-A
informativa privacy22b

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?
1/2
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?
1/2
Vuoi aggiungere altri dettagli?
2/2
Inserire massimo 200 caratteri
È necessario verificare che tu non sia un robot
Cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la Cookie Policy