Autostrade per l’Italia e Comune: accordo per la riqualificazione del Territorio

Autostrade per l’Italia e Comune: accordo per la riqualificazione del Territorio

Data :

17 novembre 2023

Autostrade per l’Italia e Comune: accordo per la riqualificazione del Territorio
Municipium

Descrizione

Autostrade per l’Italia e il Comune di Impruneta annunciato congiuntamente un accordo che ridefinisce il cronoprogramma degli interventi complementari alla realizzazione della terza corsia, focalizzandosi sul territorio Imprunetino.

La riunione, svoltasi per discutere gli otto interventi pianificati nella zona, ha visto la partecipazione del sindaco Riccardo Lazzerini, accompagnato dall'Ing. Alessio Ricciardelli del Comune di Impruneta, e Antonio Rachillà, responsabile per le Grandi Opere sull’Area Toscana di Società Autostrade e Stefano Capocasa Responsabile dei Lavori in oggetto insieme a una delegazione di colleghi.

Il nuovo calendario prevede due interventi iniziali. Nel corso della primavera/estate 2024, si procederà con la creazione del marciapiede nella frazione di Pozzolatico, seguito dall'adeguamento della strada di collegamento tra via Colleramole e le vasche di esondazione adiacenti.

Tra fine 2024 e il 2025, Autostrade per l’Italia ha in programma l’ avvio dei  lavori per la realizzazione della pista ciclopedonale nell'area di Certosa (Tavarnuzze – Bottai), con conseguente adeguamento della SS Cassia, ed istituzione di una rotonda all’altezza dello svincolo Baruffi – Le Rose. Sarà inoltre realizzato il completo recupero e la riqualificazione ambientale e viaria dell'area cantiere nella frazione di Cascine del Riccio denominata C7.

Entro il 2025, è previsto l'inizio dei lavori a Tavarnuzze nella zona comunemente denominata Parco Pali, progetto che prevede

la riqualificazione dell’area adiacente al campo sportivo. In merito al parcheggio scambiatore di Firenze Certosa, l’Amministrazione Comunale di Impruneta si impegna a ridefinire funzioni e gestione dello stesso con il Comune di Firenze e Città Metropolitana.

Diventa finalmente realtà grazie alla proposta di Autostrade per l’Italia , fortemente sostenuta dall'Amministrazione Comunale. Si tratta di una convenzione unitaria che comprende tutti e nove i progetti previsti per il territorio di Impruneta, e sarà ufficializzata in un unico passaggio ministeriale. Questo permette l'implementazione graduale dei singoli progetti man mano che avanzano verso lo stadio di progetto esecutivo che sarà avviato una volta concluso l’iter autorizzativo della Conferenza di Servizi durante il quale Comune Impruneta e Autostrade per l’Italia auspicano massima sinergia da parte di tutti gli Enti ed Istituzioni coinvolte.

Il sindaco Riccardo Lazzerini ha commentato: "Il nostro comune è in attesa da molti anni di questi lavori. Con questo incontro, abbiamo deciso di aprire un credito verso  Autostrade per l’Italia, che si è resa disponibile a mettere nero su bianco il programma di lavori e a prendersi un impegno con noi e con l'intera collettività."

L'accordo rappresenta un passo significativo verso la realizzazione di interventi che miglioreranno la qualità della vita dei cittadini di Impruneta, promuovendo la sicurezza stradale, la mobilità sostenibile e la valorizzazione del territorio.

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?
1/2
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?
1/2
Vuoi aggiungere altri dettagli?
2/2
Inserire massimo 200 caratteri
È necessario verificare che tu non sia un robot
Cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la Cookie Policy