Strumenti Urbanistici in corso di formazione

Ultima modifica 6 maggio 2022

ADOZIONE DELLA VARIANTE GENERALE AL PIANO STRUTTURALE DEL COMUNE DI IMPRUNETA

Con Deliberazione del Consiglio Comunale n.32 del 28/04/2022, esecutiva ai sensi di legge, è stata adottata la Variante Generale al Piano Strutturale del Comune di Impruneta ai sensi dell'art. 19 della L.R. 65/2014 e s.m.i.
La pubblicazione dell’avviso di adozione della Variante Generale sul BURT avverrà il giorno 11/05/2022. Da tale data per 60 giorni consecutivi e pertanto fino al 10/07/2022 sarà possibile presentare eventuali osservazioni ai sensi dell'art. 19 della Legge Regionale 65/2014 e dell'art. 25 della Legge Regionale 10/2010. A tal fine la suddetta deliberazione, completa di elaborati del nuovo Piano Strutturale, è disponibile per la consultazione nella seguente "cartella on line" e presso il Servizio Urbanistica - sede via Fratelli Rosselli n.6 a Tavarnuzze - solo su appuntamento telefonando ai numeri 055.2036.543/541.
Le predette osservazioni dovranno pervenire:

  • a mezzo posta elettronica certificata (P.E.C), all'indirizzo istituzionale del Comune: comune.impruneta@postacert.toscana.it
  • a mezzo consegna a mano presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico o tramite raccomandata

Dalla data di esecutività della delibera di adozione della variante generale al PS fino all'esecutività dell'atto di approvazione del medesimo e comunque non oltre tre anni dal provvedimento di adozione, si attivano le misure di salvaguardia di cui ex art. 103 della L.R. 65/2014.
Si informa che il Responsabile del procedimento è l’Arch. Paola Trefoloni, Responsabile del Servizio Urbanistica Edilizia-SUE e che il Garante dell’informazione e della partecipazione è l’Arch. Giano Ardinghi, Specialista in Attività Tecniche e progettuali del Servizio Urbanistica Edilizia SUE.


VERSO IL NUOVO PIANO STRUTTURALE ED IL NUOVO PIANO OPERATIVO DEL COMUNE DI IMPRUNETA

La Legge Regionale n. 65 del 10/11/2014 "Norme per il governo del territorio" disciplina le trasformazioni del territorio comunale con strumenti diversificati.
Secondo la suddetta legge gli strumenti fondamentali per le trasformazioni territoriali a livello comunale sono: il Piano Strutturale ed il Piano Operativo.

Il Comune di Impruneta con D.C.C. n. 23 del 26/05/2020 ha dato avvio al procedimento per la formazione della Variante Generale al Piano Strutturale comunale dando contestualmente avvio al processo di Valutazione Ambientale Strategica (VAS) sul medesimo, si tratta del primo passo verso il nuovo Piano Strutturale ed il nuovo Piano Operativo comunale.

Il procedimento per la formazione degli atti di governo del territorio comunale deve seguire un iter complesso e lungo, definito dalla LR n.64/2015, che può durare alcuni anni. Dopo l'avvio del procedimento sono previsti vari passaggi che prevedono:

  • trasmissione della documentazione di avvio agli enti e agli organismi pubblici coinvolti;
  • informazione e ascolto dei cittadini, acquisizione contributi;
  • conferenza di copianificazione;
  • informazione sulla proposta di piano e svolgimento attività di partecipazione;
  • acquisizione di tutti i pareri degli enti coinvolti;
  • fase di adozione con Delibera di Consiglio dello strumento di pianificazione e sua trasmissione a tutti gli enti coinvolti;
  • fase di pubblicazione e deposito del provvedimento di adozione;
  • presentazione delle osservazioni;
  • analisi e risposta puntuale a tutte le osservazioni pervenute;
  • conferenza paesaggistica;
  • fase di approvazione con Delibera di Consiglio e sua trasmissione a tutti gli enti coinvolti;
  • acquisizione di efficacia decorsi i termini di pubblicazione del relativo avviso.

In questa pagina sono pubblicati tutti gli atti relativi alla formazione dei nuovi strumenti di pianificazione comunale.

 

Procedimento di formazione della Variante Generale al Piano Strutturale

________________________________________________________________

ImpruCentro

Percorso partecipativo al Piano strutturale comunale

 

AVVIO DEL PROCEDIMENTO - VARIANTE GENERALE AL PIANO STRUTTURALE
Con Deliberazione del Consiglio Comunale n.23 del 26/05/2020 è stato dato avvio al procedimento di formazione della variante generale al Piano Strutturale del Comune di Impruneta, ai sensi dell'art. 17 della L.R. n.65/2014, avviando contestualmente i procedimenti di:

conformazione al PIT/PPR (Piano di Indirizzo Territoriale con valenza di Piano Paesaggistico Regionale) ai sensi della disciplina di Piano;
Valutazione Ambientale Strategica (VAS) ai sensi della L.R. n.10/2010;

Delibera di avvio del procedimento con allegati all'atto di avvio
Copianificazione - Integrazione alla delibera di avvio

Gli atti sono consultabili anche nella sezione "Pianificazione e governo del territorio" della pagina Amministrazione Trasparente  del Comune di Impruneta

 

CONFERENZA DI COPIANIFICAZIONE - PIANO STRUTTURALE
Il giorno 27 settembre 2021 si è svolta la conferenza di copianificazione prevista dall'art. 25 della L.R. 65/2014. La conferenza di copianificazione, che aveva come oggetto il procedimento di formazione della variante generale al Piano Strutturale comunale, si è svolta in videoconferenza alla presenza dei rappresentanti della Regione Toscana e del Comune di Impruneta. La Città Metropolitana di Firenze, non presente, ha inviato un parere a firma del Consigliere delegato. La conferenza si è espressa in merito alle disposizioni per la pianificazione di nuovi impegni di suolo esterni al perimetro del territorio urbanizzato.

Tabella esplicativa di sintesi

Atti conclusivi della Conferenza di copianificazione:

 

ADOZIONE - VARIANTE GENERALE AL PIANO STRUTTURALE
Con Deliberazione del Consiglio Comunale n.32 del 28/04/2022, esecutiva ai sensi di legge, è stata adottata la Variante Generale al Piano Strutturale del Comune di Impruneta ai sensi dell'art. 19 della L.R. 65/2014 e s.m.i.
La pubblicazione dell’avviso di adozione della Variante Generale sul BURT avverrà il giorno 11/05/2022. Da tale data per 60 giorni consecutivi e pertanto fino al 10/07/2022 sarà possibile presentare eventuali osservazioni ai sensi dell'art. 19 della Legge Regionale 65/2014 e dell'art. 25 della Legge Regionale 10/2010. A tal fine la suddetta deliberazione, completa di elaborati del nuovo Piano Strutturale, è disponibile per la consultazione nella seguente "cartella on line", e presso il Servizio Urbanistica - sede via Fratelli Rosselli n.6 a Tavarnuzze - solo su appuntamento telefonando ai numeri 055.2036.543/541.
Le predette osservazioni dovranno pervenire:

  • a mezzo posta elettronica certificata (P.E.C), all'indirizzo istituzionale del Comune: comune.impruneta@postacert.toscana.it
  • a mezzo consegna a mano presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico o tramite raccomandata

Dalla data di esecutività della delibera di adozione della variante generale al PS fino all'esecutività dell'atto di approvazione del medesimo e comunque non oltre tre anni dal provvedimento di adozione, si attivano le misure di salvaguardia di cui ex art. 103 della L.R. 65/2014.
Si informa che il Responsabile del procedimento è l’Arch. Paola Trefoloni, Responsabile del Servizio Urbanistica Edilizia-SUE e che il Garante dell’informazione e della partecipazione è l’Arch. Giano Ardinghi, Specialista in Attività Tecniche e progettuali del Servizio Urbanistica Edilizia SUE.

 

Procedimento di formazione del Piano Operativo

________________________________________________________________

In corso di definizione.


Riferimenti e Contatti

Ufficio Urbanistica