Rete RE.A.DY.

Ultima modifica 13 dicembre 2023

La Rete RE.A.DY. è la rete nazionale delle pubbliche amministrazioni per il superamento delle discriminazioni basate sull’orientamento sessuale e sulle identità di genere.

logo-rete-ready-alta

Il Comune di Impruneta ha aderito, con delibera G.C. n. 70 del 08/10/2019, alla “Rete RE.A.DY. - rete nazionale delle pubbliche amministrazioni per il superamento delle discriminazioni basate sull’orientamento sessuale e sulle identità di genere. La segreteria della Rete fa capo al Comune di Torino.

Nel 2019 viene aperto il canale di comunicazione dedicato: la pagina Facebook Progetto LGBT+Impruneta

Dal 2020 sottoscrive annualmente l'accordo tra Regione Toscana e le pubbliche amministrazioni toscane aderenti alla Rete RE.A.DY. per realizzare, grazie ai finanziamenti regionali, progetti e azioni di informazione e sensibilizzazione sulla tematica relativa al contrasto alle discriminazioni multiple, rivolta a tutta la popolazione e al personale dipendente.

PROGETTO 2019/20: Contro il Pre-giudizio

26/10/2019: Presentazione del romanzo LUCE di Bettina Bartalesi e Gianluca Di Matola;

25/11/2019: Cineforum del martedì

22/02/2020: Incontro Femminile-Maschile e oltre, come smentire gli stereopiti con le associazioni LGBTI;

PROGETTO 2020: Novembre contro il Pre-giudizio

7/11/2020: “Oltre il pregiudizio – NarrAzioni Lgbtia+ nella scuola e nello sport” in partnership con Azione Gay e Lesbica

14/11/2020: Famiglie a colori - L’amore fa una famiglia in partnership con Tenda di Gionata

28/11/2021: Inaugurazione PANCHINA ROSSA  in piazza Don Chellini - Momento in ricordo di Elisa Pomarelli

10 e 24/11/2020: Formazione dipendenti "Per un'ecologia delle relazioni al lavoro - 2" in partnership con Azione Gay e Lesbica

Acquisto libri a tematica LGBT+ per la biblioteca comunale

BIBLIOTECA LGBT

 

PROGETTO 2021: Giovani LGBTI+

11/10/2021: #sonosempreio - I Giovani LGBT si raccontano in partnership con Tenda di Gionata

13/11/2021: Incontro con i giovani Intersex in partnership con Intersexioni

PROGETTO 2022: “Tutt@ ugual@, tutt@ divers@” a scuola

Tra ottobre e novembre quindici incontri che hanno coinvolto alunni, insegnanti e genitori delle classi seconde e terze delle scuole secondarie di primo grado di Impruneta, in un percorso di sensibilizzazione al rispetto e promozione delle differenze, per favorire un ambiente scolastico inclusivo, in partnership con l'associazione Azione Gay e Lesbica di Firenze

PROGETTO 2023: “Intersezionalità delle discriminazioni e persone LGBTIQA+"

Il 4 novembre 2023 si è svolto a Impruneta il convegno  “Intersezionalità delle discriminazioni e persone LGBTIQA+" sui temi della discriminazione intersezionale ovvero la discriminazione subita da un individuo sulla base della sovrapposizione di diverse identità sociali. L'incontro si è aperto con i saluti istituzionali degli amministratori comunali, insieme all'assessora regionale Alessandra Nardini. Tra i relatori Natascia Maesi, presidente dell'associazione Arcigay, e Michela Calabrò della Rete Donne Transfemminista, oltre all'avvocato Nadir Malizia e all'attivista Desideria Mini.

Sono stati anche acquistati libri a tema per la Biblioteca Comunale M.Maltoni.

398923800_312670021626262_2343514404518081843_n

 


Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?
1/2
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?
1/2
Vuoi aggiungere altri dettagli?
2/2
Inserire massimo 200 caratteri
È necessario verificare che tu non sia un robot
Cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la Cookie Policy