Certificato di abitabilità o agibilità

Ultima modifica 28 luglio 2022

Una volta terminati i lavori, ai sensi degli artt. 149 e 150 della L.R. 65/2004 e nei casi previsti dall'art. 56 del Regolamento Edilizio, l'agibilità o l'abitabilità dei locali è attestata da un professionista abilitato assieme alla conformità con il progetto e con le norme igienico sanitarie, utilizzando l'apposita modulistica.
Sono soggette a certificato di abitabilità o agibilità le nuove costruzioni, gli edifici o parte di essi in conseguenza all'esecuzione di lavori di ristrutturazione edilizia o di ampliamento che hanno riguardato parti strutturali o il mutamento della destinazione d'uso, oppure per la realizzazione di vani abitabili o agibili in piani seminterrati o nei sottotetti.
Può essere certificata l'abitabilità/agibilità sia per gli edifici di vecchia costruzione e per parti di essi, realizzati in data antecedente al 27/07/1934 (entrata in vigore del TULS), sia per gli edifici o parti di essi interessati da condono edilizio, sia per quegli edifici per i quali è stata presentata richiesta di abitabilità/agibilità in data antecedente al 28/12/1994 (entrata in vigore del D.P.R. 425/94) e che non risultano definite per carenza di documenti, secondo le modalità previste dall'art. 57 commi 4, 5 e 6 del Regolamento Edilizio vigente.


Modalità di presentazione
Il certificato deve essere presentato tramite lo Sportello Unico per l'Edilizia (SUE).

Costi e validità

  • Pagamento di € 65,00 per ogni unità immobiliare per diritti di segreteria da versare tramite il servizio PagoPA ;
  • 1 marca da bollo € 16,00.

Note Aggiuntive
La certificazione deve essere depositata da un tecnico abilitato, che può essere anche il Direttore dei Lavori, entro il termine di 15 giorni dalla comunicazione di ultimazione lavori. Oltre tale termine verrà applicata la sanzione prevista dall'articolo 128 del Regolamento Edilizio vigente

Normativa di riferimento

  • R.D. 1265/34;
  • DPR 425/94;
  • DPR 380/01;
  • L.R. 65/2014;
  • Regolamento Edilizio Comunale.

Riferimenti e Contatti

Ufficio Edilizia SUE