Avviso USL di istituzione zona di sorveglianza influenza aviaria

Avviso USL di istituzione zona di sorveglianza influenza aviaria

Data :

21 marzo 2022

Avviso USL di istituzione zona di sorveglianza influenza aviaria
Municipium

Descrizione

 
A seguito di conferma di positività al virus dell’influenza aviaria ad alta patogenicità in località Scandicci, l'USL Toscana Centro ha istituito misure restrittive per il contenimento della diffusione del virus e l’eradicazione della malattia, da applicarsi in un’area con raggio massimo di 3 km per la zona di protezione e di 10 km per la zona di sorveglianza dal sito infetto.
Impruneta è collocato nella fascia di sorveglianza (ZS) e di seguito si elencano le misure da applicare indicate dall'USL:
 
Misure da applicare nella zona di protezione (ZP) e di sorveglianza (ZS)
 
  • Nella zona di sorveglianza e nella zona di protezione devono essere applicate le seguenti misure:
    a) sopralluogo, da parte dei veterinari dell’az. USL Centro, presso tutte le aziende commerciali per sottoporre ad esame clinico il pollame e gli altri volatili in cattività con eventuale esecuzione di accertamenti diagnostici;
    b) censimento di tutte le aziende avicole sia commerciali che familiari;
    c) sono vietate fiere, esposizioni, mercati, mostre e vendita ambulante di pollame e/o volatili;
    d) divieto di rilascio di pollame e/o volatili per il ripopolamento faunistico;
    e) obbligo di segnalare immediatamente alle strutture di S.P.V.S.A. dell’Azienda USL Toscana Centro eventuali aumenti della morbilità o della mortalità o cali significativi dei livelli di produzione;
    f) obbligo per tutti gli allevatori di collaborare con il personale incaricato delle attività di controllo e eradicazione e di seguire le istruzioni impartite dal personale intervenuto.
    g) divieto, salvo autorizzazione del veterinario ufficiale dell’azienda USL, di rimozione e/o spargimento della pollina proveniente dagli allevamenti ubicati nelle zone di protezione e sorveglianza;
    I titolari delle aziende commerciali tengono un registro di tutti i visitatori dell'azienda, escluse le abitazioni, in modo da agevolare la sorveglianza e la lotta contro la malattia. Tale registro deve essere messo a disposizione del Servizio Veterinario dell’Azienda USL competente che lo richiede;
Ulteriori misure da applicare nella zona di sorveglianza (ZS)
 
Nella zona di sorveglianza devono essere applicate le seguenti ulteriori misure:
  • a) è vietata la movimentazione di pollame, pollastre, pulcini di un giorno, uova all'interno della zona di sorveglianza salvo autorizzazione della Az. USL Toscana Centro; tale divieto non si applica al transito su strada o rotaia attraverso la zona di sorveglianza che non comporti operazioni di scarico o soste;
  • b) è vietato il trasporto di pollame, pollastre, pulcini di un giorno e uova verso aziende, macelli o centri di imballaggio o stabilimenti per la fabbricazione di ovoprodotti ubicati all'esterno della zona di sorveglianza.
  • c) chiunque entri o esca dalle aziende deve rispettare opportune misure di biosicurezza volte a impedire la diffusione dell'influenza aviaria;
  • d) i veicoli e le attrezzature utilizzati per trasportare pollame o altri volatili in cattività vivi, carcasse, mangime, concime, liquami e lettiere, nonché qualsiasi altro materiale o sostanza potenzialmente contaminati sono puliti e disinfettati senza indugio;
  • e) divieto di entrata o uscita da un'azienda, senza l'autorizzazione del veterinario ufficiale, di altri volatili in cattività o mammiferi domestici. Tale limitazione non si applica ai mammiferi che abbiano accesso unicamente agli spazi riservati all'abitazione umana in cui essi non hanno contatti con il pollame o altri volatili in cattività dell'azienda, non hanno accesso alle gabbie o alle zone in cui è tenuto il pollame o altri volatili in cattività dell'azienda;
Tutti i provvedimenti rimangono in vigore fino a revoca da parte dell’Azienda USL Toscana Centro.
 

Link per approfondimenti al sito dell'Istituto Zooprofilattico del Lazio e della Toscana

https://www.izslt.it/influenza-aviaria-2/

aviaria

 

 

 
 
 
/og
Municipium

Allegati

IstituzionediZonadiProtezioneeZonadiSorveglianzaaseguitodifocolaiodiInfluenzaAviarianelcomunediScandicci
mappazonadiprotezione(2)
mappazonasorveglianzacomuni
ATTODIRIGENZIALEN.9-2022DEL18-03-2022

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?
1/2
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?
1/2
Vuoi aggiungere altri dettagli?
2/2
Inserire massimo 200 caratteri
È necessario verificare che tu non sia un robot
Cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la Cookie Policy