Preavviso

Ultima modifica 7 aprile 2022

Il preavviso di violazione alle norme del Codice della Strada è l’atto con il quale si dà notizia al cittadino (assente al momento dell’accertamento) di aver commesso una infrazione per la quale è applicabile una sanzione amministrativa. Il preavviso di violazione contiene tutti gli elementi utili: data e ora, luogo, veicolo, norma violata e la sanzione con esclusione del proprietario e/o della persona che ha commesso il fatto. Viene in genere posto sotto il tergicristallo anteriore del veicolo, consentendo al trasgressore di pagare unicamente l’importo della sanzione senza ulteriori costi.

Cosa è necessario sapere

Le violazioni che prevedono la decurtazione dei punti sulla patente di guida del conducente devono essere obbligatoriamente notificate per posta, PEC o Messo Comunale. In tali casi non è possibile eseguire il pagamento del preavviso ma attendere la notifica del verbale.

Come eseguire il pagamento

entro 5 giorni dalla data in cui il preavviso è stato emesso per l'importo scontato del 30%, utilizzando l’apposito codice contenuto nel preavviso. Trascorsi 5 giorni dall'emissione del preavviso, il pagamento non è più possibile e si deve attendere la notifca del verbale tramite posta, PEC o Messo Comunale.

Come fare ricorso

Non è possibile fare ricorso con il preavvisio ma si deve attendere la notifca del verbale..

Come rateizzare il preavviso

La rateizzazione è possibile solo per i verbali, pertanto se si deve attendere la notifica