Raccolta tartufi

Ultima modifica 15 novembre 2021

Chi vuole raccogliere tartufi deve ottenere il tesserino di idoneità che abilita alla ricerca e alla raccolta del tartufo. 
Il tesserino: 
riporta le generalità e la fotografia del raccoglitore 
ha una durata di cinque anni 
vale su tutto il territorio nazionale. 

Per chi intende effettuare la raccolta in fondi di proprietà o comunque direttamente condotti non è necessario ottenere il tesserino come stabilito dalla Legge Regionale 11/04/1995, n. 50, art. 11, com. 6. Per il rilascio e il rinnovo del tesserino di idoneità è necessario rivolgersi al proprio Comune di residenza.                             

Requisiti soggettivi 
Per raccogliere tartufi è necessario avere almeno 14 anni.
Prima di ottenere il tesserino di idoneità è necessario aver superato gli esami di abilitazione per i cercatori di tartufi previsti dalla normativa regionale.

Pagamenti
Per il rilascio del tesserino:
versamento oneri a favore di Regione Toscana di € 92,96 su c/c postale 18805507 intestato a REGIONE TOSCANA causale: AUTORIZZAZIONE RACCOLTA TARTUFI L.R. 50/95;

Per il rinnovo annuale:
versamento di € 92,96 su c/c 18805507 intestato a REGIONE TOSCANA causale: AUTORIZZAZIONE RACCOLTA TARTUFI L.R. 50/95

Il versamento non è dovuto se non viene esercitata la raccolta.
Il versamento riguarda l'anno solare (cioè è valido fino al 31/12 dell'anno di riferimento).

Tempi
Si consiglia di prendere contatti con l'Ufficio Sviluppo per verificare la disponibilità di tesserini prima di presentarsi di persona.

Normativa di riferimento

  • Deliberazione della Giunta Regionale (Regione Toscana) 14-03-2017, n. 227
  • Legge regionale (Regione Toscana) 11-04-1995, n. 50 

Riferimenti e Contatti

Servizio Sviluppo Cultura e Suap

Modulo richiesta tesserino
Allegato formato pdf
Scarica