Carta di identità e autentica di firma a domicilio

Ultima modifica 18 gennaio 2022

Il cittadino che ha necessità di rinnovare la carta di identità o di autenticare una firma su dichiarazione sostitutive di atto notorio da produrre a una Pubblica Amministrazione e che è impossibilitato a recarsi personalmente presso il Comune PER GRAVI MOTIVI DI SALUTE, può richiedere che tale autentica sia effettuata direttamente presso l'abitazione o la struttura che lo ospita.
Il servizio è effettuato solo il giovedì. E' sufficiente contattare l'Ufficio Relazioni con il Pubblico per fissare l'appuntamento con l'incaricato.
In caso di autentica di firma a domicilio, è necessario che l' interessato sia munito di un valido documento di riconoscimento.
Il documento sul quale la firma deve essere autenticata deve essere totalmente compilato. In caso di impossibilità a firmare, il messo comunale attesterà l'impedimento a sottoscrivere e questo varrà come avvenuta autentica di firma.
In caso di carta di identità a domicilio, i parenti devono portare l'occorrente con almeno un giorno di anticipo presso la sede dell'Ufficio Relazioni con il Pubblico in Impruneta e in Tavarnuzze: servono la carta di identità scaduta o comunque un documento di riconoscimento dell'interessato e tre foto tessera uguali e recenti. 

Costi e validità
Il costo per la carta di identità è di € 5,42 (in caso di persone ricoverate o comunque ogni volta che si ritiene opportuno, è possibile pagare in anticipo la carta di identità al momento della prenotazione allo sportello). Se si tratta di duplicato per deterioramento o smarrimento il costo è di € 10.58.
 

Riferimenti e Contatti

Servizio Biblioteca e demografici