Autentica di copia

Ultima modifica 18 gennaio 2022

E' l'attestazione di conformità di una copia, totale o parziale, con l'originale.

Modalità di presentazione
L'autentica di copia può essere effettuata dal funzionario competente dal quale è stato emesso l'originale, da quello presso il quale l'originale è depositato, o conservato o da quello al quale deve essere presentato il documento, nonché da un notaio, da un cancelliere, segretario comunale, o altro funzionario incaricato dal Sindaco.
Occore presentare l'originale del documento, copia da autenticare, documento di riconoscimento, eventuale marca da bollo in base all'uso.

Costi e validità
L'autentica della copia è soggetta al pagamento dei diritti di segreteria comunali (pari ad € 1,55 se in carta libera, o € 1,81 se in bollo) e alla marca da bollo da € 16,00 (una ogni 4 fogli) ove richiesto.

Tempi di risposta
Immediati.

Note Aggiuntive
Con una semplice dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà, l'interessato potrà dichiarare la conformità all'originale di: copia di atto o documento conservato o rilasciato da una Pubblica Amministrazione copia di pubblicazione ovvero la copia di titoli di studio o di servizio. Tale dichiarazione può altresì riguardare la conformità all'originale della copia dei documenti fiscali che debbono essere obbligatoriamente conservati dai privati (ai sensi degli artt. 19 e 19bis D.P.R. 445/2000.

Normativa di riferimento

  • Art.18 del D.P.R. n. 445 del 28/12/2000.

Riferimenti e Contatti

Servizio Biblioteca e demografici