Albo dei giudici

Ultima modifica 19 gennaio 2022

Gli Albi dei Giudici Popolari di Corte d'Assise e di Corte d'Assise e d'Appello vengono aggiornati ogni due anni.
Gli aggiornamenti vengono effettuati da un'apposita Commissione, composta dal Sindaco e da due Consiglieri Comunali, che procede all'iscrizione d'ufficio dei cittadini che risultano in possesso dei requisiti prescritti dalla legge.

Requisiti
Per essere iscritto nell'Albo dei Giudici Popolari di Corte d'Assise occorre:

  • cittadinanza italiana;
  • essere residenti nel Comune di Impruneta;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • età non inferiore ai 30 e non superiore ai 65 anni;
  • diploma di scuola media inferiore;
  • modello di domanda.

Note
Non possono assumere l'ufficio di Giudice Popolare:

  • i magistrati e, in generale, i funzionari in attività di servizio appartenenti o addetti all'ordine giudiziario;
  • gli appartenenti alle Forze Armate dello Stato ed a qualsiasi organo di polizia, anche se non dipende dallo Stato, in attività di servizio;
  • i ministri di qualsiasi culto e i religiosi di ogni ordine e congregazione.

 
Modalità di presentazione
I cittadini che possiedono i requisiti di legge possono presentare domanda di iscrizione indirizzata al Sindaco, redatta su apposito modulo da consegnare all'Ufficio Comunicazione e Sviluppo dal 1 maggio al 31 luglio ogni due anni.

Normativa di riferimento

  • Legge 10 aprile 1951 n. 287 - Riordinamento dei giudici di Assise
  • Legge 5 maggio 1952 n. 405 - Modificazioni alla Legge 287/1951

Riferimenti e contatti

Servizio Biblioteca e demografici